La sedia artistica “Red Zone” – a.s 2021-22

Presentazione

Durata

15 Luglio 2024

Descrizione del progetto

La classe 3C IC Piazza Winckelmann partecipa con entusiasmo al bando del Municipio II; viene richiesta la creazione di una “sedia artistica” sul tema della violenza sulle donne.

sedia artisticaLa classe ha già seguito con la Prof.ssa Farina un percorso in Ed. Civica su questo tema.
Nelle ore di Arte ed Immagine viene fatta una lezione sul Ready Made: scegliendo un oggetto e riposizionandolo o unendolo, intitolandolo e firmandolo, l’oggetto diventa Arte.
Viene poi fatta dagli alunni una ricerca sulle opere di Arte Contemporanea sul tema della violenza sulle donne. Gli alunni rimangono molto colpiti dall’autoritratto di Nan Goldin in cui l’artista si fotografa un mese dopo essere stata picchiata dal proprio compagno.
Ispirandosi a questa opera gli alunni disegnano delle immagini di “profili vuoti” di Facebook che vengono poi applicati ad una sedia della scuola a rappresentare tutte quelle donne, che molto spesso rimangono nell’ombra, che subiscono violenza.
Successivamente gli alunni, in piccoli gruppi, applicano alla stessa sedia il nastro segnaletico bianco e rosso, scelto come segnale di pericolo/protezione di tutte quelle identità assemblate sulla sedia.
Nasce così, dalla fantasia degli alunni, un’opera ricca di significati pur nella sua semplicità, presentata dalla classe nella ricorrenza del 8 maggio di questo anno ad una delegazione del Municipio II con l’Assessore alla Cultura  Paola Rossi e la D.S.Enrica Grigoli.
 
                                                                                                         Prof. Fabio Ferracci